Città del Vaticano

La Città del Vaticano si trova nel centro di Roma e costituisce lo stato più piccolo di tutta Europa. La Santa Sede, che governa la religione cattolica, divenne indipendente dall’Italia nel febbraio 1929 attraverso i Patti Lateranensi. Ha solo 44 km² e tra le sue mura convivono 1.000 persone e si trova la Casa Pontificia.Plaza de San Pedro del Vaticano

Piazza di San Pietro

Conoscere il Vaticano può richiedere un’intera giornata, a seconda delle visite che verranno effettuate e del tempo che si vuole dedicare a loro. Quel giorno è conveniente essere presto in Piazza di San Pietro e massimizzare il tempo.

Il colonnato, realizzato dal Bernini negli anni ’60. XVII, è la prima cosa che si percepisce arrivando in piazza. La Via della Conciliazione, che inizia accanto al Castelo Sant’Angelo, termina nella Basilica di San Pietro del Vaticano, una delle piazze più belle e grandi del mondo. Può ospitare 300.000 persone.

Basilica di San Pietro

La Basilica di San Pietro è il tempio più importante di religione religiosa. Deve il suo nome a San Pietro, il primo Papa della storia e che vi è sepolto. Alla costruzione, iniziata nel 1506 e terminata solo nel 1626, hanno partecipato architetti come Bramante, Miguel Ángel o Carlo Maderno, tra gli altri.

Fino a interno, 190 m. lungo e 46 m. alto, ha una capacità per 20.000 persone. Le sue opere  d’arte includono il Baldacchino di Bernini, la Pietà di Michelangelo e la statua di San Pietro nella sua trono.

Cupola di San Pietro

La cupola è un’altra interessante visita in Vaticano è una delle più apprezzate dai turisti. Sorge a 136 m. sopra Piazza San Pietro, che lo rende il Cupolone più alto del mondo.

Dopo aver salito 551 gradini, se non vuoi salire con l’ascensore, la vista panoramica sulla città di Roma è magnifica.

Necropoli Vaticana e tomba di San Pietro 

La visita più speciale è la Necropoli Vaticana e la tomba di San Pietro, situata sotto l’altare papale della Basilica. Gli scavi sono poco conosciuti dai visitatori della città, anche se negli ultimi anni la loro fama è aumentata notevolmente. Le catacombe vaticane sono la grande sconosciuta, la più impressionante e travolgente.

È necessario richiedere scrivendo all’Ufficio Scavi, e prenotare sempre con indicando in anticipo la data e l’ora in cui si desidera andare.

Tumbe papali

Le tombe papali sono un altro dei soggiorni del Vaticano che si possono visitare, appunto sotto la basilica. Tra tutti, il più frequentato e quello per cui si distingue la sua austerità è quella di Giovanni Paolo II.

Musei Vaticani

I Musei Vaticani sono una tappa obbligatoria per una visita in Vaticano. Le sue origini risalgono al 1503, quando papa Giulio II donò la sua collezione privata. Da quel momento, famiglie private e altri papi hanno ampliato la collezione del museo per renderlo quello che è oggi, uno dei più importanti al mondo.

Si possono visitare notevoli monumenti artistici come la Cappella Sistina, le Stanze e la Loggia di Raffaello, la Cappella del Beato Angelico e la Appartamento Borgia; così come il cristiano, profano e Etnologico, tra gli altri.

que ver en roma, roma, guía de roma, turismo roma, guía turistica de roma, guía de turismo de roma conocer roma, ir a roma, viaje a roma, viajar a roma, turismo en roma, viajes roma, museos de roma, museos vaticanos, museo capitolino

È importante notare che chiudono presto, quindi il tempo deve essere controllato. Puoi acquistare i biglietti online e risparmiare tempo di attesa. L’ultima domenica di ogni mese i musei sono gratuiti (il resto delle domeniche sono chiusi).

Acquista subito il tuo biglietto per i Musei Vaticani e allo stesso prezzo del botteghino.

Udienzia papale

Saresti entusiasta di incontrare Papa Francesco? Sono tanti i pellegrini che, quando si recano a Roma, vogliono vedere da vicino e conoscere il Sommo Pontefice. Se sei interessato a un’udienza papale oa ricevere la benedizione all’Angelus, hai tutte le informazioni sugli atti alla presenza del Santo Padre.

Come arrivare in Vaticano

Piazza San Pietro, Città del Vaticano.

Trasporto

Metro: Ottaviano, línea A.



Biglietti e tours per il Vaticano

Il modo più interessante per conoscere il Vaticano e il modo più comodo per accedere ai Musei è quello di prendere una prenotazione effettuata in un tour che ci porterà nei luoghi più importanti, con relativa spiegazione ed eviterà le code interminabili. In questo modo, sarai colpito mentre visiti il Vaticano e non perderai tempo, che è così prezioso quando sei in viaggio.

 

Torna su
Skip to content