Una volta entrati nella Basilica di San Pietro, durante la vostra visita al tempio, vi consigliamo di salire sulla cupola del Vaticano, opera del genio Michelangelo.

storia della cupola

La cupola di San Pietro è il simbolo della Chiesa di Roma. Fu progettato da Michelangelo nell’anno 1547, durante il pontificato di Paolo III, ma la sua costruzione fu interrotta con la morte dell’artista stesso.

Quindici anni dopo, durante il pontificato di Sisto V, al suo discepolo, Giacomo della Porta, fu ordinato di continuare l’opera. Ventidue mesi dopo, il lavoro è stato completato, che è stato celebrato con una messa solenne e fuochi d’artificio.

Negli anni successivi furono completati i rivestimenti, la zavorra in piombo e fu collocata la sfera in bronzo dorato culminata con una croce.

La cupola della Basilica di San Pietro raggiunge un’altezza di 136,57 m. dal suolo alla sommità della croce esterna. È la cupola più alta del mondo.

Il suo diametro interno è di 41,47 metri, leggermente inferiore a due delle tre enormi cupole che lo hanno preceduto: quella del Pantheon di Agrippa, 43,3 m; e quella del Duomo di Firenze, 44 m. Gli architetti di San Pedro si sono affidati a queste due cupole per trovare un modo per costruire quella che è stata concepita come la più grande cupola della cristianità.

Salire sulla cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano

All’interno della basilica, accanto alla porta di accesso principale ea destra delle navate, è visibile l’indicazione Cupola. Seguendo la segnaletica raggiungerete le biglietterie.

Sono disponibili due diverse opzioni per salire sulla cupola:

  • il tour a piedi completo per 6 euro: 551 gradini.
  • oppure si sale la prima parte con l’ascensore e il resto a piedi, 320 gradini. Questa opzione è la più consigliata e la più scelta. Ha un prezzo di 8 euro.

Se sali con l’ascensore, si ferma su un balcone interno che è la base della cupola. A questo punto si trova l’altare della basilica, che si osserva da grande altezza.

Inoltre, bisogna fermarsi per scoprire i dettagli e l’imponenza dei mosaici che compongono il cupolone.

Cúpula de San Pedro del Vaticano

Alla base della cupola, puoi vedere il balcone per continuare ad accedere alla parte superiore della Basilica di San Pietro in Vaticano.

Da qui si sale alla parte più alta della cupola oppure si scendono alcuni gradini che portano ad un ampio terrazzo dove è possibile riposarsi e dove si trovano la caffetteria, una fontana d’acqua, i servizi e il negozio di souvenir.

Da questa terrazza si possono già vedere i primi scorci di Piazza Vaticano e le statue superiori.

Adesso sì, la salita inizia a piedi. Sono solo 10 minuti su una scala a chiocciola e poi un’altra più comoda e con pareti curve, seguendo la forma della cupola.

Subida a la cúpula de San Pedro del Vaticano

Scala fino alla cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano.

Si consiglia di salire rilassati, poiché ha poche prese d’aria e lo spazio è stretto. È vero che la salita durante l’estate non è la stessa che durante l’inverno, ma con calma, riposo e acqua la salita è sopportabile per chi può subirla. E se vuoi fermarti, fallo, non correre per chi viene dopo.

Una volta in cima, poco si può dire, solo che valeva la pena salire in cima al Vaticano. Devi solo goderti la spettacolare vista a 360 ° di Piazza San Pietro e dell’intera città di Roma.

La discesa al tempio è fatta da un’altra scala.

Vista desde la cúpula de la Basílica de San Pedro del Vaticano

Vista panoramica dalla cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano.

INGRESO, preZZo E ORARIO

L’accesso alla Basilica di San Pietro in Vaticano è gratuito. Non così la cupola.

Una volta dentro, come spiegato in precedenza, dal retro del tempio, vai a destra. Una porta dà accesso ad una terrazza dove è possibile acquistare i biglietti per salire sulla cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano.

Al botteghino, l’unico posto dove puoi acquistarli, devi scegliere che tipo di biglietto stai per acquistare, se il 6 euro o 8 euro.

L’accesso alla Basilica di San Pietro è, da ottobre a marzo, dalle 7:00 alle 18:30; da aprile a settembre, dalle 7 alle 19. L’orario della cupola è leggermente inferiore, apre un’ora dopo e chiude un’ora prima.

Plaza de San Pedro del Vaticano vista desde la cúpula

Piazza San Pietro in Vaticano vista dalla cupola.

Torna su